SCAVALCHI

La passerella di scavalco è composta dall’unione di tratti di scala e tratti di passerella. È normalmente utilizzata per scavalco di impianti, tubazioni o superamento di zone ove sono presenti particolari rischi. Disponibile anche nella versione con piano di camminamento forato, viene realizzata a progetto.

scavalchi per impianti

A SERVIZIO DEI MANUTENTORI

Creare percorsi su coperture con presenza di tubazioni, ostacoli permanenti e mobili, vie d’esodo previste dalle normative in fase di emergenza, vedono nell’utilizzo di scavalchi una soluzione semplice e funzionale. Utilizzate in ambito industriale e commerciale gli scavalchi sono disponibili in configurazioni personalizzate e vengono create ad hoc per ogni richiesta.

Le specifiche:

Materiale: estrusione in lega di alluminio 6060-T6

Finitura: naturale

Dimensioni e lunghezza: variabile

Larghezza piano di camminamento: da 600 a 1200mm

Fissaggio: variabile

Peso: ca 25Kg/mt

NORME TECNICHE

  • UNI ES ISO 14122-3:2010
    Mezzi di accesso permanente al macchinario – Sicurezza del macchinario – Scale, scale a castello, parapetti
  • UNI EN ISO 14122-2:2010
    Mezzi di accesso permanenti al macchinario – Parte 2: Piattaforme di lavoro e corridoi di passaggio

NORMATIVA NAZIONALE

D.Lgs. 81/2008 e successive modifi che e integrazioni: Testo Unico in materia di Sicurezza

NORMATIVA LOCALE

  • Circ. 4/SAN/2004 della Regione Lombardia
    Aggiornamento del Titolo III del Regolamento Locale d’Igiene, recepimento dell’integrazione al Titolo III del R.L.I. redatto dall’ASL di Bergamo
  • D.P.G.R. n.62 del 23.11.2005 della Regione Toscana
    Regolamento di attuazione dell’art.82, comma 16 dellaL.R. n.1 del 03.01.2005 relativa alle istruzioni tecniche sulle misure preventive e protettive per l’accesso, il transito e l’esecuzione dei lavori in quota in condizioni di sicurezza
  • D.P.P. n. 7-114/Leg. del 25.02.2008 della Provincia di Trento
    Regolamento tecnico per la prevenzione dei rischi di infortunio a seguito di cadute dall’alto nei lavori di manutenzione ordinaria sulle coperture
  • D.G.R. n. 2774 del 22.09.2009 della Regione Veneto
    Istruzioni tecniche sulle misure preventive e protettive da predisporre negli edifi ci per l’accesso, il transito e l’esecuzione dei lavori di manutenzione in quota in condizioni di sicurezza
  • L.R. n. 5 del 15.02.2010 della Regione Liguria
    Norme per la prevenzione delle cadute dall’alto nei cantieri edili
  • D.G.R. n. 1284 del 28.10.2011 della Regione Umbria
    Approvazione linee di indirizzo per la prevenzione delle cadute dall’alto

GARANZIA

E’ accordata una garanzia di 10 anni su tutti i pezzi in acciaio inox o in alluminio che costituiscono le nostre Passerelle. La garanzia potrà essere rinnovata su richiesta del cliente, dopo un sopralluogo tecnico, effettuato a titolo oneroso, sulle attrezzature installate.

VERIFICA E MANUTENZIONE

L’impianto non necessita di manutenzione annuale.