BINARI – deformabili

L’impianto a rotaia deformabile è conforme alla norma EN 795:1996 classe D che comprende i dispositivi di ancoraggio che utilizzano rotaie di ancoraggio rigide orizzontali e consente la riduzione del tirante d’aria. È costituito da un profilo estruso in alluminio. La rotaia può essere fissata a soffitto, a muro o a pavimento, direttamente sulla struttura mediante apposite piastre ogni tre metri (5 m con croce di rinforzo). Questo tipo di impianto è certificato per l’utilizzo contemporaneo da parte di 2 operatori nella stessa campata. L’utilizzo dell’impianto avviene con apposito carrello che, tramite rotelle, scorre sulla rotaia. In ogni caso l’utilizzatore deve essere una persona addestrata all’utilizzo dei sistemi anticaduta e dei relativi DPI, attestata da apposito corso. Questo impianto è di tipo deformabile. Il binario è in lega d’alluminio anodizzata mentre gli elementi di fissaggio sono in acciaio inox. L’impianto è garantito 10 anni con obbligo di manutenzione annuale. L’impianto in questione è stato testato con prove sia statiche che dinamiche dall’Ente Certificatore Apave.

binario deformabile

NON TEME LE CURVE

Leggerezza e adattabilità a qualsiasi situazioni sono le caratteristiche principali di questo dispositivo. Il binario può essere calandrato per cambi di direzioni tra pareti e soffitti oppure orizzontali mantenendo la continuità della sicurezza senza sganciarsi mai.

Le specifiche:

Materiale: estrusione in lega di alluminio 6060 T6

Finitura: Anodizzato con possibilità di verniciatura al RAL desiderato

Dimensioni: 31x31mm

Raggio minimo di curvatura 330mm

Fissaggio: 2 supporti alle estremità

Peso 0,800 kg

NORME TECNICHE

  • EN 341:1992
    DPI contro le cadute dall’alto – Dispositivi di discesa
  • EN 354:2002
    DPI contro le cadute dall’alto – Cordini
  • EN 355:2002
    DPI contro le cadute dall’alto – Assorbitori di energia
  • EN 360:2002
    DPI contro le cadute dall’alto – Dispositivi anticaduta di tipo retrattile
  • EN 361:2002
    DPI contro le cadute dall’alto – Imbracature per il corpo
  • EN 362:2004
    DPI contro le cadute dall’alto – Connettori
  • EN 363:2008
    DPI contro le cadute dall’alto – Sistemi individuali per la protezione contro le cadute
  • EN 795:2012
    Protezione contro le cadute dall’alto – Dispositivi di ancoraggio – Requisiti e prove
  • CEN TS 16415:2013
    Dispositivi di ancoraggio – Raccomandazioni per dispositivi di ancoraggio per l’uso da parte di più persone contemporaneamente

NORMATIVA NAZIONALE

D.Lgs. 81/2008 e successive modifi che e integrazioni: Testo Unico in materia di Sicurezza

NORMATIVA LOCALE

  • Circ. 4/SAN/2004 della Regione Lombardia
    Aggiornamento del Titolo III del Regolamento Locale d’Igiene, recepimento dell’integrazione al Titolo III del R.L.I. redatto dall’ASL di Bergamo
  • D.P.G.R. n.62 del 23.11.2005 della Regione Toscana
    Regolamento di attuazione dell’art.82, comma 16 dellaL.R. n.1 del 03.01.2005 relativa alle istruzioni tecniche sulle misure preventive e protettive per l’accesso, il transito e l’esecuzione dei lavori in quota in condizioni di sicurezza
  • D.P.P. n. 7-114/Leg. del 25.02.2008 della Provincia di Trento
    Regolamento tecnico per la prevenzione dei rischi di infortunio a seguito di cadute dall’alto nei lavori di manutenzione ordinaria sulle coperture
  • D.G.R. n. 2774 del 22.09.2009 della Regione Veneto
    Istruzioni tecniche sulle misure preventive e protettive da predisporre negli edifi ci per l’accesso, il transito e l’esecuzione dei lavori di manutenzione in quota in condizioni di sicurezza
  • L.R. n. 5 del 15.02.2010 della Regione Liguria
    Norme per la prevenzione delle cadute dall’alto nei cantieri edili
  • D.G.R. n. 1284 del 28.10.2011 della Regione Umbria
    Approvazione linee di indirizzo per la prevenzione delle cadute dall’alto

GARANZIA

E’ accordata una garanzia di 10 anni su tutti i pezzi in acciaio inox o in alluminio che costituiscono i nostri impianti a rotaia. La garanzia potrà essere rinnovata su richiesta del cliente, dopo un sopralluogo tecnico, effettuato a titolo oneroso, sulle attrezzature installate.

VERIFICA E MANUTENZIONE

Per quanto possibile, prima di ogni tipo di impiego procedere a un esame visivo dei componenti del sistema. In caso di dubbio, chiedere un controllo alla società installatrice o a una persona addetta alla manutenzione, abilitata e competente per tale tipo di intervento. L’impianto a rotaia necessita di manutenzione annuale atta a garantire l’integrità del sistema, da parte di una persona abilitata e competente. Sicurezza88 è a completa disposizione per fornire eventuali tecnici formati per l’esecuzione di manutenzione dei sistemi. In caso di una caduta l’impianto deve essere oggetto di manutenzione obbligatoria da parte di una persona abilitata e competente.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Cookies In Use on This Site

Cookies and how they Benefit You

Our website uses cookies, as almost all websites do, to help provide you with the best experience we can. Cookies are small text files that are placed on your computer or mobile phone when you browse websites

Our cookies help us:

We do not use cookies to:

You can learn more about all the cookies we use below

Granting us permission to use cookies

If the settings on your software that you are using to view this website (your browser) are adjusted to accept cookies we take this, and your continued use of our website, to mean that you are fine with this. Should you wish to remove or not use cookies from our site you can learn how to do this below, however doing so will likely mean that our site will not work as you would expect.

More about our Cookies

Website Function Cookies

Our own cookies

We use cookies to make our website work including:

There is no way to prevent these cookies being set other than to not use our site.

Social Website Cookies

So you can easily “Like” or share our content on the likes of Facebook and Twitter we have included sharing buttons on our site.

Cookies are set by:

The privacy implications on this will vary from social network to social network and will be dependent on the privacy settings you have chosen on these networks.

Anonymous Visitor Statistics Cookies

We use cookies to compile visitor statistics such as how many people have visited our website, what type of technology they are using (e.g. Mac or Windows which helps to identify when our site isn't working as it should for particular technologies), how long they spend on the site, what page they look at etc. This helps us to continuously improve our website. These so called “analytics” programs also tell us if , on an anonymous basis, how people reached this site (e.g. from a search engine) and whether they have been here before helping us to put more money into developing our services for you instead of marketing spend.

We use:

Turning Cookies Off

You can usually switch cookies off by adjusting your browser settings to stop it from accepting cookies (Learn how here). Doing so however will likely limit the functionality of our's and a large proportion of the world's websites as cookies are a standard part of most modern websites

It may be that you concerns around cookies relate to so called "spyware". Rather than switching off cookies in your browser you may find that anti-spyware software achieves the same objective by automatically deleting cookies considered to be invasive. Learn more about managing cookies with antispyware software.

The cookie information text on this site was derived from content provided by Attacat Internet Marketing http://www.attacat.co.uk/, a marketing agency based in Edinburgh. If you need similar information for your own website you can use their free cookie audit tool.

Chiudi